La chiesa immobile francesco e la rivoluzione mancata. Editori Laterza :: La Chiesa immobile 2019-02-16

La chiesa immobile francesco e la rivoluzione mancata Rating: 6,6/10 1864 reviews

“La chiesa immobile” Francesco e la rivoluzione mancata

la chiesa immobile francesco e la rivoluzione mancata

Lo aiutano inconsapevolmente in questa sua attività di diversione i suoi nemici conservatori, quelli che lo accusano di essere un rivoluzionario. Su ciascuno di questi punti, il libro ricostruisce le istanze di cambiamento e le risposte di Francesco. Centro — periferia Procedo per punti. Viceversa, i movimenti più conservatori — da quelli carismatici a quelli fondamentalisti a quelli spiritualisti — ostili ad ogni riforma, sono quelli che fioriscono di più. La pubblicazione del sociologo Marco Marzano La Chiesa immobile. A dati — incontrovertibili — come questi, i critici del sociologo ribattono che lui, con pregiudizio laicista, ha ignorato i germi rivoluzionari seminati da Francesco con lo spostamento del baricentro della Chiesa dal Nord al Sud, e decisamente dalla parte dei poveri. In questi primi cinque anni di pontificato, si è parlato di Francesco come di un rivoluzionario, interessato a cambiare radicalmente la Chiesa.

Next

Marco Marzano

la chiesa immobile francesco e la rivoluzione mancata

E le élites cattoliche lo sanno. Il messaggio spirituale di papa Francesco e soprattutto il suo linguaggio rappresentano novità importanti nello scenario religioso globale. Anzi, fa di più: lo legittima e lo protegge, aiutandolo a conservarsi e a sopravvivere. Quando lo Spirito soffia, la Chiesa non resta, ma va, non si ferma, ma si muove. Un bilancio lucido e controcorrente su una delle figure chiave del nostro presente. È proprio così, ma la contraddizione non esiste. Essa sta e cade con la domanda religiosa.

Next

La Chiesa immobile : Francesco e la rivoluzione mancata / Marco Marzano.

la chiesa immobile francesco e la rivoluzione mancata

La causa è un processo di secolarizzazione che non può essere arrestato da qualsivoglia riforma. Ma a differenza di Camillo Torres, e ciò era teologicamente e logicamente prevedibile, il gesuita argentino, una volta salito al soglio del Sommo Pontifice, si proponeva in quanto non problema, bensì come possibile soluzione dei problemi e delle vergogne, mettendo mano al quadro dei dogmi intangibili della nomenclatura mentale della fede, in modo che, non per forza, ma per conseguenza, nel suo programma sono state priorizzate non già le ribellioni morali del cristiano, quanto al contrario il suo richiamo all'ordine costituito, la restaurazione del comandamento positivo, il ritorno alla grazia infranta dal peccato e dagli errori della Chiesa. Alla base di questo sta il concetto che la comunione tra i mortali non finirà mai e la vita è simbolica perché ha un significato. È evidente il dislivello tra i due approcci. Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Next

La Chiesa immobile. Francesco e la rivoluzione mancata

la chiesa immobile francesco e la rivoluzione mancata

Siamo alla ricerca di chiese o luoghi di culto per le Celebrazioni della S. La causa è un processo di secolarizzazione che non può essere arrestato da qualsivoglia riforma. Dal punto di vista della sociologia organizzativa fa esattamente e molto bene il proprio mestiere! Alcuni critici i teologi Andrea Grillo e Brunetto Salvarani mi accusano di non aver tenuto in debito conto il rapporto di Francesco con il Vangelo e con la teologia. Francesco e la rivoluzione mancata edito da Laterza: in che senso è possibile definire Papa Francesco un riformatore mancato? Francesco e la rivoluzione mancata il sociologo Marco Marzano, che lo attacca nientemeno che da sinistra: Bergoglio sarebbe un conservatore travestito da rivoluzionario che, al di là di qualche discorso e frase a effetto, ha guidato la Chiesa in cinque anni tanti ne sono passati dalla sua elezione di totale immobilismo. Certo diminuisce il numero dei preti, la secolarizzazione avanza soprattutto in Europa. Per eventuali donazioni o comodati uso gratuiti scrivi a sacerdotisposati alice.

Next

Editori Laterza :: La Chiesa immobile

la chiesa immobile francesco e la rivoluzione mancata

I fini non sono né condivisi né criticati: per lo studioso sono un dato di fatto. Ha scritto Il cattolico e il suo doppio Franco Angeli, 1996 , Scene Finali. Non è poco per un libro che spero possa suscitare un ampio dibattito dentro e fuori la Chiesa. Non sono affatto sorpreso per. E qui la tesi cambia: le riforme desiderate dai catto-progressisti sono inutili, anzi pericolose.

Next

Chiesa immobile. Francesco e la rivoluzione di Marco Marzano

la chiesa immobile francesco e la rivoluzione mancata

Il punto è che il legame tra la Chiesa e il Vangelo è tutto fuorché aproblematico e scontato e implica di necessità un assunto di fede non tanto in Gesù quanto nella Chiesa-istituzione e nella sua aderenza agli ideali originari che i miei critici teologi danno per assodato e reale e che per me semplicemente non esiste se non in termini puramente ideologici e culturali, essendo qualcosa di simile al comunismo primitivo per i marxisti o a Roma imperiale per i fascisti e alle tavole della legge per gli Ebrei. È un atteggiamentoradicale perché è missionario e mistico. In questi primi cinque anni di pontificato, si è parlato di Francesco come di un rivoluzionario, interessato a cambiare radicalmente la Chiesa. Se intende essere fedele alla sua vocazione, essa è chiamata dunque a fungere — come il suo Signore, del resto — da «segno di contraddizione» Lc 2,34. Causale: Contributo a Settimana News.

Next

Bergoglio non è Camillo Torres. ‘La Chiesa Immobile. Francesco e la Rivoluzione Mancata’ di Marco Marzano

la chiesa immobile francesco e la rivoluzione mancata

La causa è un processo di secolarizzazione che non può essere arrestato da qualsivoglia riforma. Cosa che avviene — proseguiva — a motivo della «tensione permanente fra la sua natura essenziale e la sua condizione empirica». Su ciascuno di questi punti, il libro ricostruisce le istanze di cambiamento e le risposte di Francesco. Su ciascuno di questi punti, il libro ricostruisce le istanze di cambiamento e le risposte di Francesco. Grazie, Peter Gomez Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1. Dalla carità all'offerta di servizi Le argomentazioni di Marzano, mi ricordano l'approccio che molto tempo fa spingeva Ivan Illich a criticare la Chiesa come enorme macchina burocratica che ha trasformato il bisogno di carità in offerta di servizi.

Next

La Chiesa immobile : Francesco e la rivoluzione mancata / Marco Marzano.

la chiesa immobile francesco e la rivoluzione mancata

Feltrinelli ha pubblicato il suo Quel che resta dei cattolici. Ora, ogni società si definisce per ciò che essa esclude. Su nessuno di questi punti papa Francesco ha introdotto novità sostanziali, a dispetto delle iniziali aspettative. Un bilancio lucido e controcorrente su una delle figure chiave del nostro presente. Su ciascuno di questi punti, il libro ricostruisce le istanze di cambiamento e le risposte di Francesco.

Next

Editori Laterza :: La Chiesa immobile

la chiesa immobile francesco e la rivoluzione mancata

Eppure — per venire al terzo e ultimo capitolo — papa Francesco sembra capace di svolgerle molto bene. Esse guardano con attenzione e con sgomento ad esperimenti come quello anglicano: in questi ultimi anni, la comunità delle Chiese anglicane è state lacerata da terribili conflitti intestini che nel libro descrivo nei dettagli tra conservatori e riformatori. La causa è un processo di secolarizzazione che non può essere arrestato da qualsivoglia riforma. In Occidente, gli argomenti del pontefice sortiscono come unico effetto quello di tenere legate alla chiesa quelle ridotte clerico-conservatrici che si fanno vanto di resistere al pensiero dominante libertario ed egualitario. Morire di cancro in Italia il Mulino , Etnografia e ricerca sociale Laterza , Cattolicesimo Magico Bompiani.

Next